QUARTETTO ADORNO

   PRENOTA QUI    

VENERDÌ 4 GIUGNO 2021 • ORE 20.00
Teatro San Giovanni Bosco
Via Bergamo 12, Busto Arsizio (VA)

QUARTETTO ADORNO
EDOARDO ZOSI, violino • LIÙ PELLICIARI, violino
BENEDETTA BUCCI, viola • STEFANO CERRATO, violoncello

BEETHOVEN
     Quartetto per archi n. 15 in la minore, op. 132
     I. Assai sostenuto. Allegro – II. Allegro ma non tanto – III. Canzona di ringraziamento offerta
     alla divinità da un guarito, in modo lidico. Molto Adagio
     IV. Alla marcia, assai vivace – V. Allegro appassionato

In collaborazione con LacMus Festival, Tremezzina, Lago di Como – www.lacmusfestival.com
 

Il Quartetto Adorno si è affermato a livello internazionale aggiudicandosi il Terzo Premio (Primo non assegnato), il Premio del Pubblico e il Premio Speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo di Silvia Colasanti nell’edizione 2017 del Concorso Internazionale “Premio Paolo Borciani”. Nella storia trentennale del Concorso nessun quartetto italiano aveva ottenuto un riconoscimento così importante. Nel 2018 è vincitore della X Edizione del Concorso Internazionale “V. E. Rimbotti” e diviene inoltre artista associato in residenza presso la Chapelle Musicale Reine Elisabeth di Bruxelles. Nel 2019 ottiene il Premio “Una vita nella musica giovani 2019”. Dal 2019 il Quartetto Adorno è supportato dal CIDIM. Fondato nel 2015, si è perfezionato presso la Scuola di Musica di Fiesole. Vincitori nell’ambito di “2016 ISA Internationale Sommerakademie” del Premio “2. Wiener Schule Preis” per la miglior esecuzione di un quartetto appartenente alla seconda scuola di Vienna, si sono esibiti in diretta radiofonica per la ORF Radio KulturHaus di Vienna. Molto interessato alla musica contemporanea, il Quartetto è dedicatario del brano di Regis Campò Energy/Fly. 

Il Quartetto Adorno ha tenuto concerti per importanti Società Musicali italiane ed estere come “London Chamber Music Society Series at Kings Place” e “Wigmore Hall” Londra, “Ravenna Festival”, “La Società dei Concerti” Milano, “Fondazione I Teatri” Reggio Emilia, MITO Festival, “Unione Musicale” Torino, “Fazioli Concert Hall” Sacile, “Podium für junge Solisten” Tegernsee, “ACM Chamber Music” Trieste, “Amici della Musica” Perugia, “Allegro Vivo Festival” Altenburg, “Musica Insieme” Bologna, ”Amici della Musica” Firenze, “Società del Quartetto” Bergamo ,“Micat in Vertice – Fondazione Chigiana” Siena, “Associazione Scarlatti” Napoli, MUCH Brussels, “Fondazione Cini” Venezia, “Musikerlebnis” Monaco, “Richmond Concert Society” London. Il Quartetto Adorno collabora con grandi artisti quali P. Badura-Skoda, B. Canino, A. Carbonare, L. Lortie, F. Meloni, P. Meyer, G. Sollima. Nel 2019 viene pubblicato il primo CD del Quartetto Adorno per Decca con il Quartetto No. 3 Op. 19 di Zemlinsky e il Quintetto con Clarinetto di Brahms Op. 115 insieme ad Alessandro Carbonare. Un particolare ringraziamento ad Asmana Wellness World Firenze per il grande sostegno all’attività del Quartetto Adorno

Concerto realizzato con il sostegno di