RAMIN BAHRAMI PROTAGONISTA DEL CONCERTO DI SAN GIOVANNI 2011

Il 22 giugno alle ore 21.00 presso la Basilica di San Giovanni si terrà il tradizionale Concerto dedicato al Santo Patrono che, insieme a quello di Natale, rappresenta un momento particolarmente importante dal punto di vista artistico-musicale che l’Amministrazione Comunale offre alla città (ingresso libero e gratuito). Protagonista assoluto di questo appuntamento sarà Ramin Bahrami, uno dei massimi interpreti bachiani a livello internazionale, che era già stato ospite nel 2008 ottenendo un’enorme successo. Quest’anno il pianista iraniano eseguirà ben due Concerti per pianoforte e orchestra, il n. 4 in re maggiore BWV 1054 e il n. 5 in la maggiore BWV 1055, autentiche perle del repertorio classico accompagnato dell’Orchestra da Camera “Gioachino Rossini”. Completano il programma tre Concerti per orchestra d’archi di autori italiani, Vivaldi, Geminiani e Corelli, che hanno contributo in modo fondamentale allo sviluppo di questa forma musicale che Bach ha studiato – sono note le sue trascrizioni vivaldiane – e ulteriormente perfezionato sottolineando il forte legame tra la scuola italiana e quella tedesca. Si ringrazionano per il sostegno ADEA srl e LODETEX SpA.

Concerto di San Giovanni

Basilica di San Giovanni, Busto Arsizio, 22 giugno 2011, ore 21.00

PROGRAMMA

Antonio Vivaldi

Concerto per archi e cembalo F XI n. 4 in la maggiore

Francesco Geminiani

Concerto Grosso op. 3, n. 4 in re minore

Arcangelo Corelli.

Concerto Grosso op. 6, n. 9 in fa maggiore

Johann Sebastian Bach

Concerto III in re maggiore BWV 1054

Concerto IV in la maggiore BWV 1055

per pianoforte e orchestra d’archi

Ramin Bahrami, pianoforte

Orchestra da Camera “Gioachino Rossini”